J.S. Bach: Le sonate e partite per violino solo (II concerto)

Vallisa

MARTEDI 24 SETTEMBRE 2019 ore 21:00
violino barocco Francesco D’Orazio

Sonate e partite per violino solo BWV 1001-1006 di Johann Sebastian Bach è il titolo entrato nell’uso comune di sei composizioni denominate, sulla partitura autografa del 1720, Sei Solo a Violino senza Basso accompagnato. La raccolta fu composta mentre l’autore era Capellmeister presso la corte di Cöthen; comprende tre composizioni defi nite sull’autografo con il termine musicale italiano Sonata, ciascuna composta di quattro movimenti, e tre defi nite Partia (arcaico per partita, con lo stesso signifi cato del francese suite). Approntate in manoscritto autografo in versione defi nitiva, rimasero inedite per tutta la vita dell’autore, probabilmente per mancanza di un editore interessato a stamparle.

«Per quanto fastidiosa ci appaia ogni enfasi laudatoria, non possiamo che ripetere: nulla vi fu mai di simile, nella storia della musica. Né prima né poi.» (Piero Buscaroli)