Opening Concer

Chiesa Ss. Medici

MARTEDI 25 SETTEMBRE 2018 ore 19:30
Violino: Gioacchino Visaggi; Clavicembalo: Michele Visaggi
Programma

Giuseppe Tartini Sonata in sol minore “Didone abbandonata” aff ettuoso, presto, allegro
Arcangelo Corelli Sonata XII op. 5 in re minore “Follia

A seguire
Gian Vito Tannoia: Quando la musica colora il tempo Musica e Teologia in Olivier Messiaen (Edizioni La Scala)

Chiesa Ss. Medici

Introduzione di Pierfranco Moliterni

La straripante festa di colori del dipinto Le triomphe de la Musique, di Marc Chagall, è un accesso visivo particolarmente felice per entrare nel mondo musicale così vario e pieno di sorprese di Olivier Messiaen (1908-1992), uno dei compositori più innovativi e insieme più radicati nella tradizione che il ventesimo secolo abbia conosciuto. Ricche di sonorità inedite e originali e di reminiscenze antiche (musica indiana e canto gregoriano), le sue composizioni muovono dall’ascolto attento delle voci della natura (come il canto degli uccelli) per approdare alle meditazioni sui misteri più alti della fede cristiana. Quest’ultima appare in Messiaen una fonte inesausta di ispirazione, tanto che la sua opera può essere considerata come un grande commento musicale al dogma cattolico. Di questa linfa teologica che alimenta l’opera del musicista francese, si fa interprete puntuale lo studio recente del M.° Gian Vito Tannoia, Quando la musica colora il tempo. Musica e teologia in Olivier Messiaen (Edizioni La Scala, Noci 2017).

Scopri di più