La Buona Novella testo e musica di Fabrizio De Andrè

Chiesa del Gesù

LUNEDI 24 SETTEMBRE 2018 ore 19:30

Nova Artistudium Ensemble; Donato falco: arrangiamenti e direzione;
Coro Sudcontrocanto;
Voce recitante: Angela M. Lomoro;
Voci soliste: Maria Grazia Carone, Michele Cassano, Filippo Di Maso, Antonella Iacobellis, Tina Iacobellis, Leonardo Latorre, Angela Saracino, Antonella Trovato

“Probabilmente i personaggi del vangelo perdono un poco di sacralizzazione, ma io credo e spero soprattutto a vantaggio di una loro migliore e maggiore umanizzazione.” (F. De Andrè)

In una veste inedita per soli, coro e ensemble strumentale, l’Associazione Nova Artistudium presenta La buona novella di Fabrizio De Andrè. Attraverso una lettura personale dei Vangeli apocrifi , il cantautore genovese ha voluto raccontare il lato umano e terreno di Gesù di Nazareth. Scritta durante gli anni delle lotte studentesche, La buona novella voleva essere un’allegoria, come l’autore stesso la definì. «È un’allegoria, perché racconta di un uomo che, molto prima dei movimenti rivoluzionari sessantottini, aveva lottato contro gli abusi del potere, contro i soprusi dell’autorità, in nome di una fratellanza universale».